Consigli pratici per un buon equilibrio mente-corpo

Alimentazione invernale

In inverno è importante apportare calore all’interno dell’organismo e consumare cibi che ci diano energia per tutto l’arco della giornata. Buona cosa è iniziare il pasto con qualcosa di caldo: al mattino, prima di fare colazione, bere una tazza di tè caldo (un tè verde o al Roiboos) oppure una tisana a seconda delle preferenze; a pranzo e a cena è un’ottima abitudine consumare una zuppa di miso, un alimento derivato dalla fermentazione della soia. Il miso  presenta un valore nutritivo davvero unico, perché fornisce all’organismo molte sostanze preziose quali lattobacilli, enzimi, proteine e minerali. Il pasto serale dovrebbe essere composto completamente da alimenti caldi: una zuppa; una minestra di verdura, di cereali o di legumi; un risotto ai funghi oppure con il radicchio di treviso. I grassi non devono mancare nella dieta ma è importante optare per i grassi di origine vegetale come l’olio extravergine d’oliva o l’olio di semi di lino, tanto per citarne un paio, a scapito dei grassi di origine animale come il burro, la panna o il lardo. Mangiare molta frutta e verdura: cachi, kiwi, arance, mandarini, mele, castagne; per quanto riguarda la verdura abbiamo, tra le altre, radicchio di treviso, broccoli, spinaci, cavoli, cicoria, zucca, finocchio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: